Cosa significa fare critica di arte?

Non è ben facile affatto definire che cosa si voglia dire quando si parla di fare della critica di arte. O della critica a una opera artistica. Voi cosa pensate che significa? Bisogna per forza di cose essere dottori esperti di arte e laureati in materia di arte per potere fare critica oppure tutti possiamo farla? È in base a una maggiore o minore conoscenza e o cultura oppure basta avere un cuore per l’arte che ci permetta di capirla? Su questo tema io vorrei che si alimentasse un certo dubbio e magari pure poi una certa discussione perché è un tema a cui noi tutti teniamo.

Cerchiamo allora di procedere in tal senso e vediamo cosa ne pensiamo noi. Poi toccherà a voi esprimere una vostra opinione che sia simile e o diversa sia che sia tramite un commento sia che sia tramite invece un messaggio inviato dalla pagina contatti. Direi che su questo tema si possa svolgere una bella e interessante discussione, dato che non si tratta per nulla di una cosa semplice o univoca o uguale o cosa che altro si voglia di per certo qui o là in questo o quel tema o che sia.

Muoversi in questa direzione o lungo questa linea significa aprirsi a qualche rischio da un punto di vista molteplice: voi cosa ne pensate secondo voi di questa maggiore o minore possibilità di avvicinarsi alla arte con o senza una laurea? Non è un tema secondario e anzi secondo me viene troppo spesso sottovalutato quando invece qui si tratta di per certo di una cosa molto importante. Cosa è la critica artistica?

E ci serve un po’ di impegno…

Ma forse bisogna cercare qui di approfondire questo o quel tema specifico per chiarire questa o quella posizione di intelletto e di cultura. Io penso che per una critica fondata che faccia però pure e anche riferimento al passato e ai Maestri del genere e del settore una certa cultura e una certa istruzione è di per forza necessaria; al contempo, per esprimere un parere su una opera di arte è sufficiente avere il cuore e l’interesse per valutarla e percepirla.

Non si può non procedere con una analisi attenta e valutata anche per cultura e istruzione sul punto, dato che in mancanza non si può procedere a raggiungere questo o quel risultato. Io non credo, ma tocca a voi parlare qui.