critica-arte

Cosa significa fare critica di arte?

Non è ben facile affatto definire che cosa si voglia dire quando si parla di fare della critica di arte. O della critica a una opera artistica. Voi cosa pensate che significa? Bisogna per forza di cose essere dottori esperti di arte e laureati in materia di arte per potere fare critica oppure tutti possiamo farla? È in base a una maggiore o minore conoscenza e o cultura oppure basta avere un cuore per l’arte che ci permetta di capirla? Su questo tema io vorrei che si alimentasse un certo dubbio e magari pure poi una certa discussione perché è un tema a cui noi tutti teniamo.

Cerchiamo allora di procedere in tal senso e vediamo cosa ne pensiamo noi. Poi toccherà a voi esprimere una vostra opinione che sia simile e o diversa sia che sia tramite un commento sia che sia tramite invece un messaggio inviato dalla pagina contatti. Direi che su questo tema si possa svolgere una bella e interessante discussione, dato che non si tratta per nulla di una cosa semplice o univoca o uguale o cosa che altro si voglia di per certo qui o là in questo o quel tema o che sia.

(altro…)

Approfondisci

investire-nell-arte

Investire nelle arti oggi

Si può pensare che oggi investire in una arte o in un artista possa essere deleterio. E invece noi pensiamo che potrebbe essere un nuovo sbocco per la nostra economia in crisi quello di rivolgersi verso l’arte: non per forza, sia ben chiaro, in ottica di mecenatismo, dato che appunto qui i fondi scarseggiano e il periodo di economia di oggi non sembra dare adito a speranze per fondi da poter dare liberamente agli artisti; però penso che investire in società impegnate nell’arte possa essere utile.

Perché non credere per esempio in uno scrittore, o in un regista, se non fino addirittura a un pittore o a uno scultore e così via, e investire su di lui? A oggi molte piattaforme di cosiddetto crowdfunding si muovono proprio in questa nuova e affascinante direzione: raccogliere denaro tra tante persone e darlo a qualcuno perché possa finanziare la propria attività, e anche una attività artistica. Da questo punto di vista, basti appunto vedere alcuni e altri di questi molti progetti che si trovano così tanto facilmente in rete.

(altro…)

Approfondisci

museo-a-casa

Visitare i musei da casa? Si può!

Molti puristi non apprezzeranno questa nuova possibile di casa Google che si chiama Google Art Project, e che vuole permettere di visitare i musei anche dalla sedia davanti al proprio computer e dunque senza nemmeno che vi sia il bisogno di muoversi da casa. In questo modo è chiaro che si permette di risparmiare non pochi soldi e non poco tempo, ma è pur vero che così non si può vedere l’arte da vicino, ma solo da quello che è lo schermo del vostro computer, il semplice monitor. Voi cosa ne pensate?

Da un certo punto di vista è ben chiaro che questa innovazione è molto utile. Si pensi anche già solo a tutti coloro che, con pochi soldi, non possono viaggiare all’estero per visitare alcuni dei musei di per certo più importanti al mondo, e che dunque rischiano di perdersi alcune delle opere d’arte più importanti. È vero che tra vederle in uno schermo da un museo 3D e vederle nelle foto di un libro su arte o di un libro di educazione artistica poco cambia, ma l’effetto può ben essere diverso.

E vi è infatti chi si spinge a dire che questa è una vera e propria stupidata, dovuta al fatto che si elimina il “contatto diretto” con l’opera d’arte, che si viene a vedere di per forza per il tramite del monitor che non può dare le stesse emozioni che una tela o un quadro o una scultura o chissà cosa altro possono invece dare solo e soltanto dal vivo. Si può insomma instaurare qui un gran bel dibattito!

Innovazione e tradizione

Voi da che parte state? Siete a favore di questa nuova evoluzione della visita ai musei oppure ne siete contrari? Ci farebbe davvero molto piacere sentire le vostre opinioni sia tramite i commenti che ci potete scrivere qui sotto, sia anche e pure invece tramite i messaggi che ci potete inviare tramite la apposita pagina sui contatti. Potremmo anche fare un bel sondaggio per verificare quale sia la risposta del pubblico affezionato ai musei a questo nuovo Google Art Project.

Dal canto nostro, siamo ben certi che più letture possono essere legittimamente mosse a questo nuovo fenomeno, e che esso presenta sia da un lato aspetti di certo positivi che da un altro anche aspetti di sicuro negativi. Da qui, però, lasciamo a voi la discussione: diteci ora cosa ne pensate!

condivisione-con-amiche

Cosa ne pensate della condivisione di un arricciacapelli tra amiche?

Lo abbiamo fatto, io vi dico qui in tutta sincerità, non solo perché siamo amiche per la pelle, ma anche e in specie per risparmiare qualche euro, che insomma in tutta onestà io vi devo dire ci fa molto ma molto comodo. Detto questo, va anche e pure detto che ci conviene prendere in tutta e propria e stretta considerazione una valutazione del tipo univoco di questo, che in fondo va anche a dare al tuo arricciacapelli un significato in tutto e per tutto speciale, anche in una ottica di un valore assoluto in sé e per sé.

Comunque sia, io vi dico e vi consiglio che non potete fare alcuna altra cosa se non di considerare anche il valore appunto emozionale e sentimentale, il che significa di valutare anche e in sé e per sé il valore autonomo di sé e di tutto e per tutto di quanto io vi dico che dovreste anche andare a considerare il tutto di quanto io vi dico che dovreste stare bene attenti. Comunque sia, io sono curiosa di sapere se anche voi dunque avete oppure non avete condiviso qualcosa con le vostre amiche. Vi va di dirmelo e di scrivermelo qui nei commenti e poi anche se del caso invece se siete più timidi dalla pagina dei contatti?

Io spero da voi e per voi che facciate anche in tutto e per tutto ogni singola cosa di valore e di oggettistica autonoma e in ogni valore intrinseco che io, vi dico, voi dovreste anche e pure considerare in ogni cosa. Comunque sia, se vi fidate di me voi dovrete anche e pure considerare ogni singola cosa che vi si possa dare anche a voi, ma poi sta a voi decidere come comportarvi, e se la condivisione sia una di quelle cose che fa per voi oppure non fa per voi. Insomma, chi lo sa?

Tra amiche si condivide e si scambia tutto, o no?

Insomma, se voi vi fidate di quello che vi dico io, forse dovrete anche e pure considerare il valore intrinseco e autonomo di questa singola valutazione, e dunque buttarvi in tutto il senso e in tutto il modo su un acquisto di un arricciacapelli migliore di qualità che voi potrete scambiare tra voi e che in questo modo possa soddisfare le esigenze di capelli che ciascuna di voi ha.

palestra e centrifuga binomio perfetto

La palestra e la centrifuga: il binomio perfetto

Io non so se quelli di voi che vanno in palestra sanno o meno questa cosa, però se voi vi assumete delle cose in tutto e per tutto naturali e buone quali possono essere i centrifugati di frutta, vi posso appunto io assicurare che avrete un buon innesto sia di sostanze nutritive, che anche e pure di vitamine, il che non può che fare bene al vostro corpo e alla vostra salute, in specie e già in sé e per sé quando vi dovete accingere a uno sforzo fisico quale è quello della palestra.

Infatti, io vi dico, in questo modo potete avere la certezza anche e pure di controllare in prima persona gli ingredienti, dato che sarete voi e solo voi a mettere la frutta e magari dello zucchero dentro la centrifuga, in modo da essere in tutto e per tutto sicuri che il vostro centrifugato di frutta sia per davvero al cento per cento di frutta, e che non ci sia dunque dentro proprio alcuna schifezza di quel tipo che è sintetico. Insomma, io penso che avere una certezza di questo tipo non sia mica e per nulla una roba da poco, ma anzi!

Invece e piuttosto potete essere anche ben tranquilli nel modo di poter anche e pure ricevere il massimo da ogni vostra sessione di allenamento, per la quale però io vi dico vi è la necessità di una buona centrifuga per alimenti che sappia fare per bene e per davvero il suo lavoro. E dunque io vi consiglio di prestare una buona e reale e continua attenzione a questa cosa, che non è né da poco né proprio mai da sottovalutare, se vi fidate di quello che è il mio parere in sé e per sé e qui in specie.

Duro allenamento e massimi risultati

Certo è ben chiaro che la centrifuga in sé e per sé non è che ti farà venire dei muscoli del tipo di quelli di Ercole, perché a questo tipo di sana alimentazione e di integrazione delle vitamine, tu devi anche accompagnare una sana alimentazione completa, e insieme un allenamento che sia non solo e non tanto completo, ma in specie e soprattutto io vi dico equilibrato, per dare a ogni vostra sessione di allenamento il massimo di ogni stimolo in vista di un risultato positivi e nel senso di un vostro miglioramento di continuo.

levigatrice-definitiva

La mia levigatrice definitiva

Vi starete chiedendo in base a questo mio titolo se questa levigatrice definitiva io la abbia trovata o invece se la stia ancora e adesso cercando. Beh vi farà piacere sentire che la ho già trovata e comprata, e ora questa meravigliosa levigatrice fa bella mostra di sé nel garage di casa mia, vicino a tutti gli altri e tanti attrezzi che lì ci sono. Ma voglio condividere con voi il mio successo e dunque farvi anche conoscere come la ho trovata questa levigatrice perfetta per me.

Ho girato e girato negozi senza mai trovarne una buona per me, in quanto come problema in sé e per sé non è poi così grande e non superabile, ma il fatto è che molto spesso non trovavo nel negozio quella che mi serviva e dovevo allora girarne trentadue finché non mi innervosivo e allora abbandonavo ogni speranza e me ne tornavo a casa senza nulla di nulla in tasca e con tanta ma tanta rabbia invece. E allora ho deciso di cambiare la mia strategia di ricerca e di acquisto.

Ma il cambio di tale strategia ha in effetti e alla fine portato a un risultato nuovo e felice per me, sapete? Perché in fondo ho comprato la mia levigatrice orbitale e oggi sono del tutto e in pieno soddisfatto di come essa funzioni e di ciò che mi sa offrire. Ma questo vi basta a voi o no? A me basta di per certo, visto che insieme con il risparmio mi son preso pure e anche una bella levigatrice tutta nuova che mi è ben utile! Io ritengo che anche voi possiate fare altrettanto, e che con un poco di attenzione riuscirete a scovare le medesime occasioni.

Su quali materiali funziona meglio?

Io penso, se siete davvero interessati a migliorare la vostra esperienza di fai da te sia in ottica domestica che in ottica poi e anche lavorativa, che il supporto di una levigatrice di buona qualità sia il massimo possibile, e che insomma non si possa di per certo chiedere di più. In fondo, un prodotto bello liscio e pulito come si deve fa ancora maggiore effetto, o no?

Anzi, io vi dico che dovreste anche e pure procedere a una attenzione dal punto di vista della manutenzione e della cura di questo particolare strumento, il quale infatti è soggetto in sé e per sé a molta e notevole usura sia nel tempo che nel suo uso.

mamma-e-bambino

Quale è il tiralatte migliore?

Non è mica mai ben facile rispondere a una domanda come questa che ho messo come titolo a tentativo di dare una risposta, ma anzi io penso che tale domanda sia tanto difficile quanto poi e in concreto è e diviene utile e concreto dare una risposta. Ma io mi chiedo se voi vogliate pensare di prendere e comprare un buon tiralatte ma voi non sapete quali siano i modelli migliori, o sbaglio? Io vi penso e mi chiedo se abbiate o meno tutto quanto ci sia bisogno di fare e di dire.

Comunque da questo punto di vista in poi io mi potrei anche e pure chiedere quali risultati voi possiate raggiungere o cercare di avere attraverso una buona verifica e un controllo totale di questi e tanti altri modelli su un sito internet che fa di compara prodotti ma anche e pure i prezzi e a partire dal quale io mi chiedo se poi sia possibile trovare anche e pure i prezzi che fanno per voi. Insomma, io capisco bene che in questo tempo di crisi vi sia un medesimo problema di necessità di aprire al risparmio ogni volta che sia possibile trovarlo.

Poi forse bisogna anche e pure continuare ad andare avanti poi ci saranno tempi e spazi e poi anche e pure se vi sia una possibilità o una probabilità che determina sia da una parte sia anche e pure dall’altro tutto quello che in me e in te e in voi tutti abbia determinato pure un risultato di chi? Se andiamo avanti in tal senso e poi pure e anche in sé e per sé, io penso che in tal via si possa correggere i vostri dubbi contro ogni possibile punto.

La scelta definitiva per tutti

Dopo tutto quello che avete letto fino ad ora e fino a qui io mi chiedo se voi possiate e o vogliate invece giungere a un acquisto utile e buono proprio dal passaggio su internet e sulla rete in generale e poi in specie su quei siti di cui io ti dico e a partire dai quali si può anche e pure andare a vedere tutto ciò che tu determini e tu vuoi anche e pure ricevere sia oggi che al domani. E perché mai non pensare ai risparmi di ieri per dare fondamento e prime ricchezze al tiralatte elettrico di oggi e di domani, allora?

divertimento-con-auricolari

Non c’è fine al divertimento: il mio auricolare bluetooth

Sapete che da quando mi sono preso un nuovo auricolare bluetooth, mi sono ben trovato nella situazione che non avevo mai ascoltato così tanta musica prima in vita mia? Ma per davvero, e non pensate mica che io stia qui giusto per esagerare, eh! Sto parlando sul serio. In fondo, se non si ha tutto quel fastidio e quel casino dei cavi e dei fili delle cuffie, uno si sente molto più libero e allora prende e si mette ad ascoltare musica un po’ dappertutto, anche nel caso di casino un po’ intorno.

E allora cosa vi voglio dare io qui? Io vi consiglio di procedere anche voi a valutare un po’ di auricolari senza fili, perché vi semplifica un sacco la vita, ma vi dico per davvero che non è ben poca la semplificazione. Da un certo punto di vista, infatti, io vi direi anche di prestare una grande attenzione ai siti di comparazione, come poi e pure ho fatto io stesso, in quanto io credo che una simile attenzione vi porti non solo a una più grande qualità, ma anche e pure a una più grande qualità messa insieme a un maggiore risparmio.

Da questo punto di vista, io vi vorrei chiedere che cosa vorreste fare, dal punto di vista di un ascolto di musica che voglia essere fatto un po’ dappertutto, sia in passeggiata magari che in auto senza accendere la radio o lo stereo, sia anche e pure magari nelle diverse sale di aspetto o in situazioni di attesa le quali, bene o male, un po’ tutti ci troviamo di giorno in giorno ad affrontare. E di questa valutazione allora voi che cosa dite? Lo farete pure voi o invece preferite tenervi le vostre un po’ fastidiose cuffie coi fili e i cavi?

E adesso è un mondo di musica!

Mi sembra di avere e di ascoltare musica oramai in ogni dove, sia qui che lì, il che vale a dir poco in pieno valore, e che bisogna sia tanto da un lato considerare, sia pure e anche da un altor e diverso punto di vista, considerare in punto di valutazione. In fondo, voi non vorreste avere musica a tutto spiano ogni qual volta vi trovate a passeggiare qua e là da soli? Non è mica una cosa di ben poco valore, ma anzi è tutto il contrario a mio parere.

mondo-registratori

Il mondo variegato dei registratori vocali

Allora cosa ne dite ora e oggi di parlare qui, io e voi, di un bel prodotto che di recente ha aiutato me e molti miei colleghi a semplificare le loro attività personali e il loro lavoro, e questo anche in ragione di un sacco di diverse funzioni e modalità di uso, e il che significa ben molto io credo in un mondo quale quello di oggi, che ci chiede di raggiungere il massimo dei risultati nel minimo del tempo che si possa ricevere. È ben chiaro, o no, che questo significa e funziona in questo nostro stesso modo?

Cerchiamo di procedere allora con una certa attenzione che dovremmo anche procedere a un ottenimento di grandi risultati e di una elevata e di una grandiosa relazione di ricevere questa o quella grande ricompensa, o anche e solo un certo vantaggio in sé e per sé, e questo è il punto focale in fondo a mio parere. Voi cosa ne pensate? Credete anche voi che in questo modo si possa ricevere un buon risultato e una diversa e ottimale funzionalità in modo da ricevere il migliore e il meglio possibile? Chissà!

Io credo comunque che anche voi dovreste cercare di informarvi da questo punto di vista, e in quel caso magari potreste anche venire e condividere la vostra storia in questo di registratori digitali, e dunque a leggere e a scrivere anche e pure nei commenti di questo stesso post, e insieme se del caso anche attraverso e durante i contatti che ci sono nella apposita pagina del mio blog qui presente. Ma questa non è una cosa che basta, io penso. Quindi cerchiamo di andare avanti e di verificare.

Cosa bisogna ricevere e ottenere?

A dir poco tanti ma tanti vantaggi, e questo non solo in sé e per sé, ma anche e pure se usati in stretta combinazione con altri strumenti, anche questi tutti atti a sveltire e a migliorare i vostri lavori e la vostra funzionalità totale, il che significa pure di poter ricevere il meglio possibile di ogni singola cosa che sta sia dentro che fuori dal vostro lavoro, appunto sia per sé che in genere.

Ma questo non significa allora che voi dobbiate vedere questo strumento solo così come è: provate a pensare se vi funzioni ai fini e nel funzionamento di un vostro lavoro o di un vostro hobby. Questo mi pare un risultato che tutti vorremmo ottenere.

valigia

Devo scegliere il colore per la mia prossima valigia trolley…

Voi potreste forse prendere in scarsa considerazione questo mio problema, perché potreste allora e pure pensare che sia un elemento di secondaria importanza, quasi e pure da prendere sotto gamba, e dunque e quindi da sottovalutare. Ma così non è invece, perché io penso che ti convenga e si debba procedere invece a una e tante attente valutazioni quando vi trovate a dover scegliere la vostra nuova valigia trolley. In fondo io penso che quando compri un oggetto di questo tipo tu debba anche sapere che ti accompagnerà nei tuoi viaggi molto ma molto a lungo, e questo ben significa qualcosa, o no?

E allora io credo e ritengo che voi dobbiate come me porvi questo problema se volete andare a comprarne una. Ma se anche non fosse, volete aiutare me a scegliere quella migliore? Sapete, io adoro veramente tanto il colore bianco, ma pure e al contempo il problema è che io penso che un bianco come questo possa diventare un poco complesso da abbinare alle altre cose, ma soprattutto ho paura che si sporchi con troppa ed eccessiva facilità, il che è ben chiaro potrebbe molto complicarmi le cose.

Ma forse dovrei solo e soltanto farmi guidare dal cuore e non pensare fin troppo alle possibili conseguenze del tipo di quelle che vi ho fino a ora elencate. Ma in questo caso devo anche fare ben attenzione a non rovinare fin troppo tutto quanto io possa fare mio e portare in una ottica di tanti viaggi in un anno: insomma, il fatto è appunto che io sono uno che viaggia molto spesso durante tutto l’anno, e in specie anche e allora in tutte le stagioni di un anno, e questo mi pare evidente può dare grandi problemi quando si voglia adattare un oggetto a ogni occasione.

Non basterà mai un semplice aiuto, o no?

Proprio per questo motivo vi chiedo, se voi doveste mai avere una qualche idea o un qualche consiglio da darmi quali sono i trolley migliori secondo vuoi, di mandarlo e scriverlo fin da subito in questi commenti, oppure e al massimo in una email che voi potete mandarmi infatti dalla mia pagina dei contatti. E dunque io vi invito a non essere timidi, ma bensì e invece a farvi avanti e allora e pure a stimolare ogni vostra sinapsi per risolvere questo problema specifico. Pensate allora voi e forse di potermi aiutare?

cambiare-la-vita-con-il-decespugliatore

Questo decespugliatore mi ha rivoluzionato la vita!

E fidatevi che non sto esagerando! Io vi dico proprio qui e ora che da quando uso questo nuovo modello di decespugliatore che ho comprato io penso che mi sono andato a determinare e a concludere ogni singolo lavoro che avrei dovuto fare in giardino al fine di potare e aiutare le siepi a tornare alla loro altezza naturale e normale. Insomma, posso dire di essere a dir poco fiero del mio nuovo decespugliatore e di come esso sappia lavorare!

Da questo punto di vista io penso che si debba anche considerare le pazienza che si deve avere nella ricerca di quello che è il modello più adatto a te e alle tue esigenze e ai tuoi gusti e così via, insomma, ma questo non significa comunque che il risultato finale non sia così tanto soddisfacente da poter valere alla grande tutta la fatica che nel medio tempo avrai speso per individuare e trovare e comprare quel modello che stavi aspettando da tempo. Io penso anzi che tu debba concentrarti proprio su questa prima fase di ricerca.

E una volta individuata in questo modo e così la tua “preda di acquisto”, è ben chiaro che la tua operazione di acquisto non si potrà concludere così, in quanto noi non stiamo parlando di una ricerca in sé e per sé e dunque e anche fine a se stessa; no, anzi, noi ci stiamo qui occupando di una cosa ben diversa, che è dunque e cioè la soddisfazione dei propri desideri di lavoro come uno strumento più che adeguato allo scopo.

Chi cerca, trova: un detto quanto mai vero, questo!

Esatto, ed è proprio così che funziona, infatti una volta che si trova tutto quanto si desidera avere, ecco che allora arriva tutto quanto tu abbia anche prima voluto e ti permette di giungere ai risultati tanto ma tanto sperati con un decespugliatore elettrico. Che poi è anche e pure quello che tu hai sempre sognato, o sbaglio? Per lo meno in ambito di fai da te, o in ambito lavorativo se questo è invece o anche il tuo scopo, uno strumento capace ed efficiente è tutto quello che può darti dei risultati da non dimenticare. E allora prova a concentrare le tue prossime ricerche non in sé e per sé, ma proprio e dunque su questo punto e su questa circostanza, e riceverai enormi soddisfazioni, ne sono sicuro!

culle-per-tutti

La culla per te e per me

Ma secondo te dove la si può trovare una culla che vada bene per i bimbi di un po’ tutte le mamme, se non sulla grande rete che è internet e che ci dà tante ma tante davvero possibilità di acquistare modelli e di comodità e di forma e di colore e di optional e di molto altro tra di loro anche molto ma molto diverse, e tutto questo dicendoci anche i prezzi e gli sconti e le promozioni sulle culle per bambini? Beh è esatto, proprio internet e i suoi siti che fanno la comparazione dei prezzi e dei prodotti, eccome!

Ma a questo punto e allora io mi chiedo, cosa vogliamo fare di questa circostanza di grande varietà e un po’ difficile nel senso che si deve andare adagio e ottenere e prima ancora però trovare tutto quanto ci può servire in ottica di acquisto di una bella culla? Questi siti in pratica e in specie fanno per davvero tutto loro: tu devi solo entrare e leggere un po’ in giro e poi saranno loro a dirti cosa comprare e cosa non comprare o robe simili, e sia chiaro che questo vale molto ma molto e anche di più se ci pensi, o no?

Però va anche detto che non è proprio facile trovarli a volte e diventa così anche e pure una buona idea farsi un bel giro sui siti che ti si vengono a consigliare e io penso che non sia così facile, ma una volta trovati si fa tutto e anche di più e ci si fa prendere da una vasta gamma e ampia pure e di scelta davvero ma davvero utile e accattivante, io vi dico e spero voi mi crediate perché è proprio ma proprio così.

La culla per  il tuo bambino

E se al tuo bambino non piace? Beh dirai che è troppo piccolo per capire, ma in realtà anche i bimbi hanno gusti, o no? Però credo che per la culla basti che sia comoda e morbida e tutto il resto, e ogni altra cosa andrà bene! E poi che ci sia o meno concordanza e sicurezza a questo si può ovviare con un po’ di sana prospettiva e per quelli che saranno i gusti personali dei genitori che poi se del caso il bimbo o la bimba cambieranno quando più grandi. Non credete anche voi?

ciuccio

Il bello di un ciuccio nuovo

Ma quanto è bello dover andare alla ricerca di un bel ciuccio nuovo da comprare per il proprio bimbo o per la propria bimba e per la prima volta magari e dunque mettersi a guardare qua e là per trovare il miglior aggeggio per far star buono e zitto la vostra piccola peste. E vi è ben poco da dire su quando ci si trova a dover far star zitta la piccola peste e poi star buono pure quello e poi far star buono pure quell altro, e tutto questo magari e pure mentre il vostro marito rompe le scatole a tutti quanti e ci si scassa di brutto.

Comunque sia, io penso che non si possa fare proprio a meno di una gran bella ricerca sulla rete che ci sappia offrire grandi e tante e molte e poi chissà di opportunità alla grande per tutti proprio, e anche per noi. E io penso che poi se un sito ci offre anche e pure degli sconti e ci indica i prezzi e ci dice poi e pure dove comprare senza pagare spedizioni, beh, io vi dico solo una cosa: è il sito perfetto e bisogna approfittare di ogni sua occasione, sia ben chiaro!

Però io vi dico di stare e fare molta e tanta attenzione anche e pure a tanti prodotti diversi e tra i quali vi si ci può perdere e io dico perché mai rischiare e poi cadere e trovarsi dentro un gorgo di scelte assurdo e palese, e io allora penso che voi dovreste muovervi e andare a cercare tutto e tutto quanto in ogni cosa e in ogni sito e portale e blog e forum che sia, purché ci siano sconti e buoni promozioni e tante ma tante altre cose.

Ma dove lo trovo io dunque?

Per prima cosa come vi ho già detto aprite un bel motore di ricerca e andate a trovarvi un bel sito che compara i prezzi e i valori e anche e poi i propri costi e ogni altro elemento che sia utile per decidere e scegliere al meglio, e da allora andate dunque e pure a scegliere la cosa e il ciuccio migliore per voi. Io credo che con questo sia tutto, quindi vi saluto e mi auguro di ritrovarvi già e fin dal prossimo post, dunque a presto, e buongiorno o buonanotte che dipende.

pulizia-a-casa-con-scopa-elettrica-e-vapore

Scopa a vapore o scopa elettrica: quale per me?

Io per davvero non ho idea di come decidere. Quale può essere la scelta migliore per il mio tipo di lavoro in casa, e per come io pulisco di solito, e per questo e per quello e per un altro e ancora motivo? Io mi chiedo e non mi so rispondere a quali esigenze specifiche una scopa a vapore o una altra scopa di un diverso modello possano assolvere al meglio rispetto a una altra e diversa. Boh, io spero che uno di voi o anche di più mi vengano qui in aiuto perché mi sento proprio un po’ perso.

Però ho cercato di trovare in questo o in quella soluzione di sito un qualche risposta ai miei problemi, senza però trovarne in alcun modo. E allora mi sono domandato: e se provassi su quei comparatori di prezzi e di prodotti che tanto si vedono in giro e che si trovano nei primi risultati e di siti di motori di ricerca? Mi sono chiesto se magari questi mi potessero aiutare oppure no, e mi sono trovato allora in grande dubbio. Ma infatti questi siti mi hanno aiutato e non solo a scegliere, ma anche e pure a risparmiare qualche soldo qui quando ci serve farlo.

Se poi si pensa che magari uno non è che abbia tutti i soldi necessari per comprare e provare tanti prodotti diversi per poi sceglierne uno, ma che invece e piuttosto ha giusto i soldi per prenderne uno solo, allora è ben chiaro che prima deve decidere, e poi anche e pure ma solo poi deve comprare scontato, e questo perché con gli sconti si risparmiano soldi molto ma molto importanti, in specie in tempi di crisi come quelli che noi stessi dobbiamo vivere a oggi.

La scelta finale è su consiglio

E io credo bene di aver fatto la scelta giusta anche e pure se poi pensate che io stesso qui mi sono trovato a scartare il pacco e a trovarmi proprio quello che mi aspettavo. Ma cosa era? Una scopa elettrica o una scopa a vapore? Non ve lo dirò perché voglio che siate voi stessi qui e pure a informarvi e poi a prendere una decisione che sia tutta vostra e in piena autonomia. Lo dico per voi eh, sia ben chiaro che non è egoismo o chissà cosa di altro che potreste voi qui pensare.

colesterolo

Come affrontare una dieta per il colesterolo

Mi sono accorto con il mio medico che il mio livello di colesterolo non è poi tanto buono, e dunque mi sono accorto di quanto sia necessario e opportuno intervenire in maniera pronta e tempestiva, e modificare dunque la mia stessa dieta così come il mio medico è giunto a consigliarmi di fare. E in fondo io penso che sia necessario modificare il prima possibile per giungere a salvaguardare la mia salute, grazie ai consigli della medicina e della mia e tutta mia consulenza propria e totale.

Da questo punto di vista io penso che dovremmo tutti dare molta più attenzione da quello che concerne la nostra salute e in specie e anche la salute di quella che è la nostra persona e anche e pure la nostra stessa salute e il nostro stesso corpo. E anzi, io penso che sia molto meglio per voi andare avanti e approfondire tutto quanto vi concerna e tutto quanto vi stia molto e anche più a cuore, e questo perché vi divenga pure e anche possibile una nuova e più curata attenzione.

Io direi che dovreste allora anche voi se ne avete un dubbio anche e solo piccolo e piccolo di stare attenti e di stare con grande attenzione pure in ragione e in tutela di tutto quanto determina e dà il professore e anche pure il medico, dato che non si può curare la propria salute senza la tutela promossa dal medico. E infatti e anzi è fondamentale in tutto e per tutto la competenza del medico curante che sia di vostra piena e totale fiducia.

I sacrifici per la salute

E dunque diviene pure necessario promuovere una totale e curata attenzione proprio al regime alimentare di questa dieta che consegue e concerne allo studio di quanto si caratterizza da questo punto di vista e dalla tutela di quanto concerne però sia la nostra prospettiva sia anche e pure tutto quello che io penso dovreste valutare e concorrere nella più totale e nella più piena analisi di uno studio proprio e mai autonomo, perché non basta però uno studio e una informazione privata, sapete? Senza il medico si corrono solo rischi.

In questo senso io penso infatti che i rischi alla nostra salute possano determinare rischi a dir poco elevati e a dir poco alti se non si giunge a una attenzione che si rivolga però al medico che solo sa come fare.